martedì 31 marzo 2009

Il delirio di un pazzo




E' quasi l'1 di notte, la febbre mi assale ferocemente, nelle casse rimbombano le note di Vicarious dei Tool e mi rendo conto che c'è poca logica in quello che scrivo, ma d'altronde come disse De Gourmont "La logica è buona nei ragionamenti, ma nella vita non serve a nulla." e quindi io, nonostante domani mi renderò conto dell'assurdità di tale post, continuo a scrivere ciò che mi passa per la testa.


Dopo questo delirio obbligatorio (sentivo di doverlo fare), passiamo alla descrizione dei 2 disegni qui presenti. Come si può ben notare il soggetto è sempre Capitan America, tali disegni sono stati partoriti tra la mezzanotte e l'1:40 di qualche notte fa dopo la lettura di Civil War, il quale m'ha fatto rivalutare completamente la figura del Capitano, finora da me considerato un personaggio insulso (non sono un fan della marvel).

4 commenti:

Anubis ha detto...

Evvai con capitan america!!! disegni in sua memoria...

Alisandro ha detto...

dovevi essere fatto. parli come il dottor frankenstein. i disegni sono indubbiamente belli ma è anke giusto ke tu t renda conto ke capitan america in realtà è omosessualmente deviato. se povia fosse qui lo saprebbe indubbiamente aiutare

robus2 ha detto...

In realtà capitan america e povia sono la stessa persona.

Anubis ha detto...

Che blasfemia è mai questa!!! Capitan America Orgoglio di Civil War.... C'è una citazione di capitan america ma temo di non ricordarla cmq era bella ve lo assicuro... speriamo che non si riveli uno skrull l'eroico capitan america di civil war..... ( sono un fan marvel )