giovedì 4 giugno 2009

Quo vadis che?
















Tocca a tutti noi del primo anno della scuola del fumetto di Palermo di dover lavorare alle tavole riguardanti questo libro, tutto sommato il divertimento non manca, nonostante le ripetute correzioni dei prof (sacrosante, ma spesso scoraggianti) e i continui cambi di regia, ecc, dovuti ovviamente alla nostra (in particolare mia, visto che è il mio blog XD) inesperienza.





Riporto qui qualche vignetta presa da alcune tavole (quelle poche che ho realizzato XD), quando completerò tutto, le posterò tutte e 10 per la vostra gioia (gioia? quale gioia?).

3 commenti:

Alisandro ha detto...

quo vadis BASTARDA!!! cmq m piace cm hai gestito la regia, anke i disegni m piacciono ma ji okkiali sembrano una presa per il culo...lei è completamente nuda e addosso ha solo ji okkiali,frutto di qualke tuo malo pensiero.
Ps: sembra ke stiamo facendo un fumetto di nudisti, nemmeno le mutande gli stiamo facendo ihihihihih!

Alisandro ha detto...

una cosa te la devo dire però. le foglie di quegli alberi sembrano dei peli pubici.
sollazzo sollazzo sollazzo

robus2 ha detto...

Gli occhiali me li ha consigliati il gigante delle prospettive XD


Per gli alberi....beh......hai scoperto uno dei messaggi subliminali...