sabato 26 dicembre 2009

Dato il clima di festa...

There's an evil virus that's threatening mankind
Not state of the art, a serious state of the mind
The muggers, the backstabbers, the two faced elite
A menace to society, a social disease

Rape of the mind is a social disorder
The cynics, the apathy oneupmanship order

Watching beginnings of social decay
Gloating or sneering at life's disarray
Eating away at your own self esteem
Pouncing on every word that you might be saying
Rape of the mind is a social disorder
The cynics, the apathy oneupmanship order

Superficially smiling a shake of the hand
As soon as the back is turned treachery is planned

Rape of the mind is a social disorder
The cynics, the apathy oneupmanship order

Watching beginnings of social decay
Gloating or sneering...at life's disarray

When every good thing's laid to waste
By all the jealousy and hate
By all the acid wit and rapier lies

And every time you think you're safe
And when you go to turn away
You know they're sharpening all their paper knives

All in your mind
All in your head
Try to relate it
All in your mind
All in your head
Try to escape it

Without a conscience they destroy
And that's thing that they enjoy
They're a sickness that's in all our minds

They want to sink the ship and leave
The way they laugh at you and me
You know it happens all the time

All in your mind
All in your head
Try to relate it
All in your mind
All in your head
Try to escape it

The rats in the cellar you know who you are...
Or do you?

Watching beginnings of social decay........
 
 
                                                                        Iron Maiden - Virus

giovedì 24 dicembre 2009

X-mah.



Mi sento come un vecchietto che, non avendo contatti con i parenti se non durante le festività, e magari essendo pure vedovi, si ritrova a passare le giornate su una panchina a leggere il giornale o a parlare con altri vecchietti e, avendo vissuto a lungo, non si stupisce più di nulla e guarda soltanto ciò che avviene attorno, non rendendosi mai partecipe. Ecco, natale mi fa quest'effetto, un ammasso di finto buonismo, gente che si augura buon natale allegramente nonostante fino a 2 giorni prima si sparlava alle spalle o litigava direttamente, altri che si scoprono come d'incanto gentili quando in realtà non fanno nulla per essere definiti tali. E i peggiori sono quelli che vogliono accattivarsi la simpatia degli altri con insulsi regali carichi di ipocrisia e contornati da stupidi sorrisi, ma d'altronde credo che questo clima sia necessario per ricaricarsi e per ricominciare un anno pieno di odio e di rancore verso il prossimo. Concludo il discorso tornando alla parte del vecchietto, dato che io mi sento così, allora non ho voglia di augurare nulla a nessuno, perchè sono cattivo. Gne, gne.


Questo post comunque non riguarda il natale, ma il solito aggiornamento (che non importa ad alcuno) di natura "artistica" (artiche?). La prima immagine rappresenta il mio primo tentativo di inchiostrazione a pennello, sicuramente andato meglio di come pensassi, la seconda è un disegno fatto per puro spirito goliardico, dato che siamo a Giugn.....pardon, Dicembre.

lunedì 7 dicembre 2009

Il ritorno dello chef...









Lo so, ci marcio troppo su questa battuta, è il secondo post di fila....ma come dicono dei saggi a me cari "maybe lightning strikes twice", ovvero forse il fulmine colpisce 2 volte. E quindi ritornano i toni (con making of XD) a richiesta di nessuno ovviamente. Adios.